Fender presenta il nuovo amplificatore Tone Master Super Reverb

Il nuovo Fender Tone Master Super Reverb si basa sull’amplificatore Blackface della metà degli anni ’60, con architettura a stato solido con modellazione digitale per ricreare il tono di un classico.

Fender Tone Master Super Reverb: Specifiche

Fender ha presentato un nuovo amplificatore della moderna linea Tone Master dotata di DSP. La nuova versione del Super Reverb, secondo Fender, è una “replica perfetta” del classico originale degli anni ’60.

Con un ampio cabinet dotato di quattro altoparlanti Jensen da 10″, questo rig pesa solo 16 kg. Ideale per il musicista itinerante. L’amplificatore ha i suoi due canali Normal e Vibrato, che possono essere selezionati da un interruttore a pedale.

200 Watt di potenza e risposta all’impulso

Il rig ha 200 watt di potenza disponibili per eguagliare le prestazioni di un amplificatore valvolare da 45 watt. È possibile ridurre l’uscita a 22, 12, 5 e 1 watt, per migliorarne l’utilità in qualsiasi tipo di luogo e situazione. Ciò significa che puoi usarlo praticamente ovunque.

Il combo è ideale per la registrazione o il collegamento diretto alla linea in quanto beneficia di un’uscita di linea XLR bilanciata e di risposte all’impulso (IR) integrate catturate con microfoni Shure SM57 e Royer R-121. Potenzialmente uno da considerare in quanto offre molta versatilità e opzioni di potenza.

Prezzo Tone Master Super Reverb

Il prezzo del nuovo amplificatore nei grandi rivenditori di strumenti online è di $ 1.100, € 1.500 e £ 1.300.

Per maggiori informazioni visita Fender.

Note correlate: miglior software di simulazione di amplificatori VST.

Lascia un commento