Differenze tra le selle Stratocaster: vintage e block

Le selle Stratocaster sono una componente fondamentale del tono della tua chitarra, le opzioni principali sono nichel vintage piegato, blocco e ottone tra le altre, ognuna ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Qual è il miglior tipo di sella per una Stratocaster?

Non esiste un’opzione migliore di per sé, dipende da cosa stai cercando nel tuo strumento. Quindi, se stai cercando un tono vintage, dovresti assolutamente optare per le selle piegate in nichel. Nel caso tu stia cercando un audio più moderno da riprodurre con il drive, quelli a blocchi sono un’opzione eccellente. Infine, ci sono altre opzioni come quelle dell’ottone o quelle di Graphtech.

Differenze tra le selle Stratocaster

Al di là delle differenze estetiche, le differenze audio sono molto importanti, poiché influenzano il carattere della tua chitarra. Sebbene ci siano anche differenze nel comfort, e molti le cambiano perché quelle vintage sono fastidiose e forate, questo cambiamento cambierà inevitabilmente il tono del tuo strumento.

Selle vintage piegate in nickel per Stratocaster

Naturalmente, questo è il più tradizionale e classico. Danno un tono più luminoso e ricco di frequenze rispetto al resto. D’altra parte, le selle in stile vintage tendono ad avere meno corpo e meno sustain rispetto a una sella a blocco. Pertanto, questa chitarra è ideale per toni classici e puliti.

Selle Block per Stratocaster

Selle Block per Stratocaster.

Queste selle sono considerate più comode grazie alla loro superficie più liscia. Dal punto di vista tonale, hanno un audio più pieno e dolce. Sono ideali per i chitarristi che cercano un audio più corposo e scuro rispetto a una Stratocaster tradizionale. Questo tipo di sella è eccellente per la guida.

Quando cambiare le selle della tua chitarra?

Le selle vintage generalmente funzionano meglio per gli stili classici con audio pulito o low-drive, mentre le selle a blocco sono generalmente migliori per gli stili più moderni che richiedono la riproduzione della distorsione. Tuttavia, le selle sono anche un ottimo componente per plasmare il tono del tuo strumento.

Per quale chitarra è meglio una sella a blocco?

Quando hai una chitarra con alti in eccesso e mancanza di medi e bassi, le selle a blocco possono essere un ottimo compensatore di tono.

Per quale chitarra è migliore una sella vintage?

Quando la tua chitarra suona noiosa e noiosa, a causa della mancanza di alte frequenze e definizione, una sella vintage può riportarla in vita. Con una sella vintage il tuo strumento acquisirà automaticamente tono e brillantezza.

Suggerimenti per il tono: combina selle di diversi tipi

Come abbiamo detto, le selle sono un elemento importante nella costruzione del suono del tuo strumento. Puoi suonare e portarlo da un suono più corposo a uno più brillante. Un’ottima opzione è usare le selle vintage sulle corde 1, 2 e 3 e le selle block sulle corde 4, 5 e 6. Ovviamente, questa non è una regola e puoi fare 1 e 2 con le selle vintage e da 3 a 6 con selle a blocco, oppure da 1 a 4 vintage e da 5 e 6 blocchi.

Puoi anche considerare altri tipi di selle come quelle in ottone e quelle di Graphtech.

Selle Block in ottone per Stratocaster.

Infine, ci sono altri modi per modellare il tuo suono come chitarristi, che vanno da archi, pickup e selle, ad amplificatori, altoparlanti e altro ancora. È importante che tutte le modifiche vengano apportate alla ricerca di un obiettivo, un piano, cambiamento per cambiamento, tende a confondere più che ad aiutare. In Guitarriego c’è un’ottima nota sulle diverse parti della chitarra e la loro influenza sul tono.

Dicci se hai provato diversi tipi di selle e com’è stata l’esperienza?

Potresti anche essere interessato alla nostra nota sulle migliori DAW per principianti.

Lascia un commento