Gibson Les Paul alleggerimento del peso: tipi e caratteristiche

La Les Paul è il modello di chitarra più pesante, ecco perché Gibson ha sviluppato un alleggerimento del peso, ti mostriamo le opzioni e anche il confronto con altre chitarre.

Gibson Les Paul, la chitarra più pesante

La Les Paul è nota per essere il modello di chitarra più pesante al mondo. Ecco perché Gibson ha sviluppato riduttori di peso per alleggerire il peso delle chitarre Les Paul. C’è una barzelletta molto popolare sulla Les Paul del 1970, l’era Norlin, che puoi vedere di seguito:

Scherza sul peso della Gibson Les Paul dell'era Norling negli anni '70.

Gibson Les Paul alleggerimento del peso

Il mogano è un legno di tonalità relativamente pesante. Negli anni ’70, la Gibson Les Pauls non aveva alleviato il peso; quindi, puoi trovare una chitarra dell’era Norlin da 10 libbre (4,5 kg); 11 libbre (5 kg) e anche vicino a 12 libbre (5,5 kg). A quel tempo c’era la convinzione che il peso desse un tono migliore alla chitarra.

Tuttavia, questo non solo non aiuta il tono di una chitarra, ma non aiuta nemmeno la schiena del chitarrista. Così, negli anni ’80, apparve il primo sollievo o sollievo dal peso per la Gibson Les Paul. L’azienda ha sviluppato diversi metodi per alleggerire il peso della chitarra senza alterare il caratteristico tono ricco, spesso o grasso e dolce che ci si aspetta da una Gibson Les Paul.

Tipi di rilievo di peso Gibson Les Paul

  • Traditional or nine-hole weight relief
  • Chambering
  • Modern Weight Relief
  • Ultra-Modern Weight Relief

In italiano: riduzione o alleggerimento del peso tradizionale o nove buche; Camera da letto; Rispettivamente Modern Weight Relief e Ultra-Modern Weight Relief.

Tipi di alleggerimento del peso della chitarra Gibson Les Paul.

Le tecniche di Gibson per alleviare il peso si sono evolute nel corso di diversi anni. Quindi, il primo è stato il tradizionale alleggerimento del peso a nove buche. Successivamente è stata la culatta, seguita dal moderno e infine dall’ultramoderno alleggerimento del peso. Ogni metodo ha il suo scopo, quindi diamo un’occhiata a ciascuno di essi.

Traditional or nine-hole weight relief

Gibson Les Paul tradizionale 9 buche alleggerimento del peso.

La tradizionale riduzione del peso a 9 buche consiste nell’instradare nove fori rotondi nel corpo in mogano prima di attaccare il top in acero. Le nove buche sono strategicamente posizionate; la maggior parte si trova nella parte superiore del corpo della chitarra, sul lato della sesta corda. Secondo il maestro liutaio Gibson Jim DeCola, il risultato “è una chitarra che è più leggera di una chitarra senza sollievo dal peso, ma mantiene un certo peso e si sente solida” .

Questo è il metodo che meglio mantiene le caratteristiche classiche del modello Les Paul. In effetti, la maggior parte dei chitarristi trova abbastanza difficile o semplicemente impossibile distinguere tra un corpo a 9 fori con alleggerimento del peso e uno solido senza sollievo dal peso. Pertanto, la tradizionale riduzione del peso a 9 buche ha conquistato molti fan nel corso degli anni.

Chambering

Chambering, il sollievo dal peso più estremo per la Gibson Les Paul.

Questo metodo prevede una coppettazione completa del corpo, lasciando due camere ai lati della cavità dove passano i cavi dal selettore pickup ai potenziometri. Questa è la tecnica più estrema e drammatica per alleviare il peso e si traduce in una chitarra che ha più risonanza e comportamento acustico. Pertanto, in questo tipo di alleggerimento del peso, il tono viene influenzato, modificando il carattere della Gibson Les Paul. Ciò non significa che suoni peggio o meglio, questa chitarra semplicemente non suona come una classica Gibson Les Paul. Una chitarra da camera ha meno frequenze medie, un tono meno corposo, ma più acustico. Senza dubbio, può essere un tono molto attraente per chi cerca un mezzo più equilibrato, arioso e dinamico.

Gibson Les Paul with Chambering: tono semi-solido

Le chitarre a camera sono ideali per i chitarristi che cercano un suono e una risposta “semi-solidi”. Questa sarebbe una scelta tra una chitarra solid body e una chitarra semi hollow come una ES-335. Oggi sono disponibili meno chitarre Gibson di Chambering a rilievo. Ma questo metodo è ancora utilizzato quando sono richieste le sue caratteristiche specifiche.

Gibson Custom ha realizzato versioni camerate dell’iconica Les Paul Reissue del 1959; così come modelli in edizione limitata come la Les Paul Custom Chambered Blackout, tra gli altri popolari modelli Gibson.

Modern Weight Relief

Gibson Les Paul Modern Weight Relief Body.

Secondo Gibson, questa tecnica chiamata Modern Weight Relief è la soluzione “migliore di entrambi i mondi”. Significa rimuovere meno legno rispetto al Chambering, ma introduce comunque fori ellittici con piccole camere sonore all’interno del corpo. Questo cerca di fornire il maggior sollievo dal peso senza avere una camera piena, pur mantenendo un tono Les Paul più classico.

Pertanto, con questa tecnica, si ottiene il sollievo di peso desiderato, ma il corpo mantiene ancora più delle caratteristiche tradizionali della Les Paul rispetto a uno completamente solido in generale. Quindi è da qualche parte tra il sollievo del peso tradizionale a 9 buche e il sollievo del peso da camera.

Ultra-Modern Weight Relief

Sollievo dal peso ultramoderno grazie al corpo Gibson Les Paul.

Questa è l’ultima tecnica sviluppata da Gibson per alleviare il peso. Questo è abbastanza simile a Modern Weight Relief, ma alleggerisce ulteriormente il carico. Dice DeCola  “è progettato per fornire un nucleo solido attraverso il centro della chitarra per mantenere il classico suono Les Paul. A differenza di un design a camera completa -Chambering-, sarà meno incline al feedback o ad influenzare la tonalità e la risonanza della chitarra. (…) È stato progettato in risposta ai musicisti che cercano la classica sensazione e suono di Les Paul, ma che desiderano una chitarra più leggera. È l’ideale per le esibizioni dal vivo quando il peso (della chitarra) è un problema.”

Tono Les Paul secondo ogni Weight Relief

Come dice DeCola, “Qui si tratta di sottigliezze. La differenza più drammatica è che la camera piena, che avrà una maggiore risonanza acustica, ma per le tecniche tradizionali, moderne e ultramoderne di alleggerimento del peso, le differenze sonore sono abbastanza difficili da distinguere. E semmai, migliora la risonanza, che penso aiuti con il sustain”.

Come sempre suggeriamo, prova i modelli Les Paul con diversi rilievi di peso e ascolta e senti di persona, potresti essere sorpreso dall’esperienza.

Peso delle chitarre Gibson Les Paul più famose

È davvero difficile trovare dati precisi sui pesi delle chitarre iconiche. Pertanto, ti suggeriamo di prenderli come riferimento e non come veri:

  • Gibson Les Paul Standard “Number One” di Joe Perry: 9,5 libbre / 4,31 kg.
  • Les Paul Standard «Burst» di Paul Stanley: 8,31 libbre / 3,77 kg.
  • Slash Gibson Les Paul Standard ’58: 8,76 libbre / 3,97 kg.
  • Slash Les Paul Standard ’59: 8,84 libbre / 4,01 kg.

Peso medio dei modelli di chitarra popolari

I pesi medi dei modelli di chitarra più famosi e iconici sono:

  1. Gibson Les Paul: il peso varia tra 9 e 12 libbre -4,1 a 5,5 kg-, media 10 libbre -4,5 kg-.
  2. Gibson ES-335: Sebbene sia semi-cava, è una chitarra molto grande, il suo peso medio è di circa 9 libbre -4,1 kg-.
  3. PRS Custom 24: le chitarre Paul Reed Smith hanno un peso medio di 9 libbre – 4,1 kg.
  4. Fender Stratocaster e le sue varianti come superstrats: tra 7 e 9 libbre -3,2 a 4 kg-, con 8 libbre -3,6 kg- in media.
  5. Fender Telecaster: tra 7 e 9 libbre da -3,2 a 4,1 kg-, con un peso medio di 8 libbre -3,6 kg-.
  6. Gibson SG – Una delle chitarre più leggere con una media di 6 libbre. -2,7 kg.

Certo, puoi trovare chitarre sopra o sotto i benchmark, ma saranno eccezioni alla regola generale. Come puoi vedere, le Les Paul sono in cima alla lista quando si tratta di peso. Ovviamente ci sono Les Paul sotto i 9 libbre o Fender sopra i 9 libbre, ma sono per lo più intorno ai pesi descritti sopra.

Qual è il miglior sollievo di peso Gibson Les Paul?

Come abbiamo visto, la risposta è molto personale. Chiunque cerchi una tonalità tradizionale andrà con un sollievo dal peso tradizionale; quando non è possibile accedere a un corpo solido con un peso ragionevole. Chi cerca un suono più arioso e vuoto, avvicinandosi all’audio di un Semi-hollow, il Chambering è il metodo ideale. Infine, se stai cercando un peso leggero, cercando di sacrificare l’audio il meno possibile, dovresti assolutamente optare per il metodo di rilievo moderno o ultramoderno.

Dicci nella sezione commenti quali hai provato, quale è stato migliore per te e quale è stato peggio.

Maggiori informazioni visitare il sito web di Gibson.

Lascia un commento